La magia della Kabarettrevue in un corto d’epoca

| 15 Settembre 2014
Share Button
I protagonisti del cortometraggio Un Nelson spielt durante le risprese

I protagonisti del cortometraggio “Un Nelson spielt” durante le riprese

Una mano si adagia sui tasti di un pianoforte. Comincia a suonare, forse a improvvisare, quella che sembra un’ingenua melodia dal gusto infantile. Le mani diventano due, quindi scopriamo l’identità del pianista e, improvvisamente, accade qualcosa di inaspettato…

Si tratta di Und Nelson spielt, un cortometraggio di Hans Corradi datato 1929, che in tredici minuti mette in scena il senso di allegra spensieratezza e di delicata meraviglia degli spettacoli di Rudolf Nelson, il Re Mida della Kabarettrevue degli anni ’20.

Sono sue, infatti, quelle mani che suonano lo shimmy Wenn du meine Tante siehst al magico pianoforte, generando una parata di minuscoli ed elegantissimi artisti. Gli stessi che, nei minuti successivi a questo incipit, vediamo esibirsi come poteva accadere sul palco del Nelson-Theater. C’è l’intera formazione dei Weintraub Syncopators, una delle primissime (se non proprio la prima) jazz band in Germania. Poi ci sono l’attore e comico Willi Schaeffers, il pianista Walter Joseph, la ballerina e cantante Jenny Steiner (specializzata nell’imitazione di Josephine Baker, proprio come si vede in questo cortometraggio) e l’attrice Mady Christians (che lo stesso anno fu protagonista di Dich hab ich geliebt, il primo film sonoro tedesco)

Le testimonianze cinematografiche degli spettacoli teatrali dei primi decenni del Novecento sono davvero poche, spesso molto brevi e talvolta, come in questo caso, “drammatizzate” e raccontate con il linguaggio proprio dei film. Eppure, Und Nelson spielt riesce nell’impresa di restituire l’atmosfera che caratterizzava le celebri riviste di Nelson.

Ecco il filmato nella versione disponibile in rete, di tre minuti più breve rispetto all’originale.

[I testi di questa opera, se non diversamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 3.0 Unported in Italia.]

Share Button

Tags: , , , , , , , , , ,

Category: Approfondimenti

About the Author ()

Attilio Reinhardt è un entertainer e presentatore di spettacoli di varietà ed eventi, con lo stile dei conduttori del passato. Oltre a questo, è anche autore di pubblicazioni dedicate alla storia e alla cultura del teatro leggero. Dal 2006 a oggi è stato protagonista della scena burlesque, venendo soprannominato “Ambasciatore del burlesque in Italia” a seguito di tanti spettacoli dal vivo e progetti editoriali dedicati all’argomento, come il sito Burlesque.it e il libro Burlesque: curve assassine, sorrisi di fuoco e piume di struzzo. Nel 2013 ha creato il sito Kabarett.it, dedicato al genere d’intrattenimento teatrale tedesco, popolare nel periodo tra le due Guerre Mondiali. Ha collaborato come columnist con il Mitte, il quotidiano italiano di Berlino. Nella stagione 2015/2016 ha scritto e condotto con Sara Cassinotti il programma Radio Variété, su Radio BlaBla. Da settembre 2016 conduce la seconda stagione del suo show mensile Variété Night alla Maison Milano.

Comments are closed.