La mappa dei luoghi del Kabarett

| 4 Febbraio 2014
Share Button

Pubblichiamo una mappa che, pur essendo legata al passato, è comunque in continuo aggiornamento e trasformazione. Sfruttando il servizio di Google Maps abbiamo posizionato “sulla” Berlino di oggi i luoghi che ospitavano spettacoli di Kabarett ai tempi della Repubblica di Weimar (e che, adesso, non esistono più).

Non puntiamo alla completezza perché le nostre ricerche si scontrano talvolta con questioni squisitamente pratiche: di alcuni luoghi non siamo ancora riusciti a trovare documentazione precisa sull’ubicazione (capita che manchino i numeri civici, se non addirittura le vie, perché in alcuni casi queste hanno mutato nome nel corso degli anni), altri hanno cambiato spesso sede, altri ancora erano addirittura itineranti.

A questo è necessario aggiungere che Berlino, dopo il periodo di Weimar, ha affrontato una serie di eventi che, quando non l’hanno distrutta, l’hanno comunque “riorganizzata”. Tanto che ci sono persino anche i casi limite, come il ritrovamento nel 2012 del Kolibri-Festsäle und Kabarett, un locale attivo negli anni ’20 e del quale si era persa memoria.

Come anticipato, si tratta anche di un lavoro in divenire, perché proseguiamo ad aggiornare l’elenco di luoghi presenti sul sito e, di conseguenza, anche la mappa. Quindi faremo in modo che essa diventi sempre più ricca, utile e interessante.


Visualizza Teatri e cabaret nella Berlino di Weimar in una mappa di dimensioni maggiori

[I testi di questa opera, se non diversamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 3.0 Unported in Italia.]

Share Button

Tags:

Category: Approfondimenti

About the Author ()

Attilio Reinhardt è un entertainer e presentatore di spettacoli di varietà ed eventi, con lo stile dei conduttori del passato. Oltre a questo, è anche autore di pubblicazioni dedicate alla storia e alla cultura del teatro leggero. Dal 2006 a oggi è stato protagonista della scena burlesque, venendo soprannominato “Ambasciatore del burlesque in Italia” a seguito di tanti spettacoli dal vivo e progetti editoriali dedicati all’argomento, come il sito Burlesque.it e il libro Burlesque: curve assassine, sorrisi di fuoco e piume di struzzo. Nel 2013 ha creato il sito Kabarett.it, dedicato al genere d’intrattenimento teatrale tedesco, popolare nel periodo tra le due Guerre Mondiali. Ha collaborato come columnist con il Mitte, il quotidiano italiano di Berlino. Nella stagione 2015/2016 ha scritto e condotto con Sara Cassinotti il programma Radio Variété, su Radio BlaBla. Da settembre 2016 conduce la seconda stagione del suo show mensile Variété Night alla Maison Milano.

Comments are closed.